Vai al contenuto

Logiche di pensiero di mappe mentali e mappe concettuali

Frans van Mourik mapping
Frans van Mourik mapping. Di For Inspiration Only.

Quali sono le differenza tra mappe mentali e mappe concettuali? Ne sto parlando in questo blog. In un primo post ho invitato a dare un'occhiata generale ai due tipi di mappa. Oggi voglio parlarvi delle due differenti logiche con cui sono realizzate.

Parleremo di logica associazionista per le mappe mentali; "connessionista" per quelle concettuali. Nel primo caso, infatti, si gioca tutto sulle associazioni che le parole, i temi, i concetti ecc. e quindi gli elementi in generale hanno tra di loro. Ad esempio una mappa mentale sulla solidarietà chiama in causa l'impegno, l'associazione, l'unione ecc. Tutti questi sono rami dell'idea chiave principale. L'impegno a sua volta chiama in causa gli accordi, la motivazione, il coinvolgimento. E da questi nascono nuove associazioni in un processo che in teoria è infinito ma che a un certo punto è bene terminare.

Nelle mappe concettuali, invece, l'obiettivo si sposta verso le connessioni appunto di un problema ad esempio o degli step necessari per risolverlo e quindi trovano sovente applicazione nel problem solving. Se vogliamo le mappe concettuali sono un'applicazione del connessionismo, un modello delle scienze cognitive che  spiega la struttura del cervello in termini di rete neurale. Possiamo pensare ad ogni concetto della mappa concettuale come un neurone che con le sue connessioni sinaptiche chiama in causa gli altri neuroni. In questo modo esse possono gestire molte informazioni anche complesse e restituirle alla visione con una struttura semplice ed efficace come nella mappa concettuale sulle differenze tra mappe mentali e mappe concettuali che invito a visionare.

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi saperne di più? Puoi visitare la pagina dedicata al pensiero visuale. E puoi anche partecipare ad un workshop di mind mapping. Appuntamento a domani con il post sulla geometria dei due tipi di mappe.

Enhanced by Zemanta
Print Friendly

2 thoughts on “Logiche di pensiero di mappe mentali e mappe concettuali

  1. Pingback: Mappe mentali, mappe concettuali e la loro diversa struttura | Giuseppe Vitale's Blog

  2. Pingback: Mappe mentali e mappe concettuali, da dove partire? | Giuseppe Vitale's Blog

Rispondi