Le tappe più belle del viaggio del 2013

New Year`s Morning
New Year`s Morning (Photo credit: ❀ღ Poetic Outlook (Anne))

Il 2013 è iniziato con la storia della mia guarigione dalla confusione. Non sapevo cosa fare, in che direzione andare, ogni passo che volevo compiere lo bocciavo subito perché mi sembrava sbagliato. Finché un saggio è riuscito a liberarmi. Ti consiglio di leggere questa storia perché potrebbe aiutarti molto.

Oltre che dalla confusione mi sono liberato dalla crisi o, meglio, ho imparato ad approfittarne, invece di lamentarmi grazie a un discorso di Albert Einstein che dovresti conoscere anche tu perché ti farà parecchio bene. Anche perché il tanto parlare della crisi, i ritornelli più o meno stanchi su di essa rischiano di essere una distrazione da ciò che conta, soprattutto per un artista come ho avuto modo di illustrare nel post Il primo principio dell'artista. L'ansia che a volte ci prende in situazioni di questo tipo ci fa brutti scherzi. Molto meglio restate vigili fino alla fine come ho raccontato in una piccola disavventura che mi è capitata.

Tra tutti coloro che sono scomparsi nel 2013 ho voluto ricordare soprattutto Franca Rame, attrice che da bambina si divertiva a mettere in scena la sua stessa morte, come ho raccontato in un post a lei dedicato. Del resto tutti gli attori praticano l'arte delle cose che muoiono, la più effimera delle arti perché la loro è la più transitoria delle condizioni. Oltre alla Rame le altre persone che, secondo me, meritano di non essere scordate sono i profughi morti al largo di Lampedusa, un paradosso che deve continuare a scuoterci.

Tra i più belli eventi del 2013, per me, voglio citare prima di tutto Tutta la musica del cuore, una miniserie che è andata in onda su Rai Uno dopo ben tre anni dalla sua realizzazione e nella quale ero il bidello Carrisi. Voglio poi ricordare la grande iniziativa di Memoria Minerale a Mesagne culminata nella Festa delle storie in cui ho presentato il mio racconto Il leone di San Cosimo, la mia Mompracem.

Che cosa è accaduto, invece, di significativo nel vostro 2013? In quali porti più interessanti siete approdati?

Enhanced by Zemanta
Print Friendly

Rispondi