Corso breve e pragmatico sulle relazioni pubbliche

Our Relations
Our Relations (Photo credit: Wikipedia)

Le relazioni pubbliche: queste sconosciute...anche se in tanti se ne sentono esperti e in molti sono prodighi di consigli su di esse.  Quanto sia importante occuparsene con cura appare ovvio eppure accade che invece finiamo con il tralasciarle. In sostanza non ci accorgiamo di quanto siano vitali finché non iniziamo a praticarle.

Da lunedì 14 luglio pubblicherò in questo blog un mini corso in dieci passaggi sulle relazioni pubbliche, su come attivarle o riattivarle soprattutto dopo un periodo in cui, magari, per mille motivi le abbiamo messe da parte. Non è un caso che parlo di passaggi e non di lezioni perché non sono un professore o un esperto di questa materia. Ne so quanto voi o forse anche di meno. Ho deciso di parlarne perché mi sono trovato nella necessità di coltivarle e volevo capire quali erano i modi migliori per farlo. Perciò mi sono documentato e poi mi sono messo a rifletterci su per un po' e a fare i primi test.  La fonte principale delle idee che vi proporrò è un libro del grande esperto di sviluppo personale Dale Carnegie, Come trattare gli altri e farseli amici. In questo libro sono esposti consigli pragmatici ed illuminanti esempi su come trattare con la gente, farsi benvolere, convincere il prossimo ed essere leader. Da parte mia ne ho tratto queste dieci poste di lavoro:

  1. qual'è una prima mossa che si può fare per riattivare o attivare ex novo le relazioni soprattutto professionali?
  2. scrivere post e idee per mettere in moto gli scambi di informazioni;
  3. come conoscere il proprio mondo e le persone che vi operano;
  4. i posti e le occasioni da frequentare;
  5. come instaurare conversazioni con i migliori professionisti;
  6. recensire progetti altrui;
  7. organizzare un progetto invece di aspettare di partecipare a quelli degli altri;
  8. chiedere consigli e trovare un mentore;
  9. scrivere lettere di ammirazione pubbliche;
  10. offrire un prodotto o un servizio per conoscere le persone.

Questo è l'elenco dei post che ho già preparato e che pubblicherò uno alla volta, nel corso di dieci giorni circa. Quindi vi conviene tornare a vedere ogni giorno il blog perché ci potrebbe essere un nuovo post sull'argomento. Ma il motivo principale per cui desidero la partecipazione attiva dei lettori è che aspetto le vostre impressioni, le vostre idee ed esperienze in merito a ciascun aspetto. Infatti vi confesso che "I have a dream" (ho un sogno): spero che potremo davvero creare insieme un corso pratico e breve per coltivare al meglio le relazioni con le persone. Iniziate sin da ora a raccontare cosa fate di solito in questi casi nello spazio dei commenti. Io vi do appuntamento a lunedì.

Print Friendly

7 pensieri su “Corso breve e pragmatico sulle relazioni pubbliche

  1. Pingback: La mossa dei neuroni-specchio | Giuseppe Vitale's Blog

  2. Pingback: La mossa dei blogger | Giuseppe Vitale's Blog

  3. Pingback: Come approfittare al meglio degli eventi | Giuseppe Vitale's Blog

  4. Pingback: Come fare buona impressione ad una festa | Giuseppe Vitale's Blog

  5. Pingback: Come suscitare l’interesse dei migliori professionisti | Giuseppe Vitale's Blog

  6. Pingback: Cinque buone pratiche per relazioni di successo | Giuseppe Vitale's Blog

  7. Pingback: Jack Ma: come diventare grandi leader – Giuseppe Vitale's Blog

Rispondi