Vai al contenuto

Il miracolo di The Miracle Morning

Il-miracolo-di-the-miracle-morningSei alla ricerca di una svolta nella tua vita? Ti trascini senza sapere bene dove stai andando e perché? Vorresti sollevarti dalla tanta mediocrità che ti circonda ma finisci con il restarci invischiato e non riuscirci?

Se ti senti così devi sapere che non sei l'unica persona, capita a molti, anzi capita alla maggioranza. Guardati in giro, quasi tutti stanno nelle stesse condizioni, chi più chi meno. In tanti la mattina vorrebbero che la sveglia suonasse il più tardi possibile, vorrebbero poltrire e non andare al lavoro o non doversi alzare per vivere la stessa insopportabile vita di sempre. Chi non ha mai provato queste sensazioni nella sua vita? Eppure ho detto "quasi tutti". C'è qualcuno che ha un'esistenza proprio diversa, non comparabile con quella del 95% della popolazione mondiale. Prova a digitare "Richard Branson" su Google, ad esempio. Ti puoi anche fermare al primo risultato, su Wikipedia, se hai poca curiosità, o se già lo conosci. Potrai vedere che amministra 400 società e che ha un patrimonio di 5.2 miliardi di dollari secondo la rivista Forbes. Io lo seguo su Facebook dove di continuo posta video e foto incredibili, pieni di energia, ispiranti. Ecco, lui fa parte di quell'altro 5% che di sicuro non si lamenta e non vive un'esistenza all'insegna del pessimismo, della rabbia.

So che stai pensando che quel tizio è nato con la camicia, che è ricco e che quindi di sicuro ruba, e che alla fine non te ne importa gran ché perché tanto tu aspiri a una vita ben più modesta. Quello appartiene a un altro mondo, guardiamo alla realtà. Pensi questo vero? E quando sulle riviste su cui distrattamente poni lo sguardo nella sala d'attesa dal medico o dal dentista vedi auto e case di lusso giri pagina, tanto non ti riguardano. La modalità "luxury" non appare neanche nel display del cervello vero? A me è capitato di ritrovare il suo nome nella quarta di copertina di un libro che ho appena finito di leggere, che mi sta entusiasmando tanto e che secondo me farebbe un gran bene anche a te. Richard Branson ha un segreto che condivide con altre grandi personalità come, ad esempio, Tim Cook, CEO di Apple.

Ora magari dentro di te starai dicendo che ci risiamo con questa storia dei segreti di cui è piena la letteratura sulla crescita personale e sulla persuasione. E ti chiedi come mai ci sia tanta gente che vuole spifferare segreti quando, invece, bisognerebbe tenerli per sé. Tutti pochi di buono, vero? E poi quale sarebbe questo ennesimo fantomatico segreto? Ti dirò una cosa a questo punto: esso ha iniziato a far parte della mia vita. Anche io, come te, ero alla ricerca di una svolta chiara, efficace, tangibile nella mia vita e posso dire di averla trovata. Magari la trovi anche tu. Per me è molto probabile che accada.

A questo punto mi starai prendendo per uno di quei soliti citrulli, fessi, che spendono soldi per libri e corsi dalla dubbia utilità, che vanno in sale piene di matti dove la musica va a bomba e si urla e si salta. Se pensi questo è che forse anche tu qualche volta hai dato un'occhiata a questo genere di libri di cui ti sto parlando e ti sei affacciato a qualche seminario. Poi però hai finito per restare dov'eri, elemosinando lavoro. Qualcosa, è evidente, non ha funzionato. O, meglio, ci hai provato anche tu, con convinzione, ma poi la negatività è tornata ad essere padrona dei tuoi pensieri.

E se fosse una questione di abitudini? E se quello che stavi facendo non lo hai fatto abbastanza a lungo e con la strategia giusta? Sapevi che ci sono delle fasi per fare propria un'abitudine, che non è tanto questione di forza di volontà e che ci vogliono circa 30 giorni per renderla duratura? Questa è una delle lezioni più importanti che ho imparato da The miracle morning. Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8:00. Ora se pensi che non fa per te perché resti a letto a lungo e perché non ce la farai mai ad alzarti presto, sappi che in tanti ci stanno riuscendo con poco sforzo all'inizio ma poi con sempre più grande piacere dopo. Io sono uno di questi. Ogni mattina schizzo alle 5 dal letto pieno di entusiasmo, voglia di fare e idee per vivere una straordinaria giornata all'insegna dell'ottimismo e del successo. Credi che non sia possibile? Io lo sto facendo e quel che ti sto dicendo qui mi sta accadendo davvero. Infatti grazie a Miracle Morning ho migliorato di molto le mie abitudini, ho strutturato meglio quell'ora sacra che avevo preso a modello da Tony Robbins, sto sviluppando la mia mentalità positiva, sto potenziando la mia capacità di attrarre le situazioni, le persone e gli oggetti che desidero, sto diventando più produttivo e disciplinato, ho imparato a dedicare tempo a me stesso e sto ottenendo benefico benessere. Ma ciò che più mi appassiona di questo libro è trovare la via della libertà umana e della piena consapevolezza delle possibilità che ciascun essere umano ha di vivere una vita di grande pienezza e felicità.

Possibile che tutto questo te lo dia un libro, ti starai chiedendo. Forse ritieni che sto esagerando. Ebbene devi sapere che Hal Elrod, l'autore, per quanto mi riguarda è molto, ma molto convincente a riguardo del grande potere del cambiare ora, adesso, ciò che va cambiato. Tanto vale che gli lasci per un breve passaggio la parola, che, come puoi vedere, è molto stimolante:

"Non domani, non la settimana prossima, nemmeno il mese prossimo. Voi dovete decidere oggi che siete pronti a operare i cambiamenti necessari per essere certi di affrontare la vita che desiderate veramente. (...) A dire il vero, se noi non cambiamo adesso, la nostra vita non cambierà. Se non diventiamo migliori, la nostra esistenza non migliorerà. E se noi non ci impegniamo a fare progressi regolari, la nostra vita non guadagnerà in qualità".

Traduco dalla versione in francese che mi ha fatto leggere la mia amica coach italo-svizzera Raffaella Carbone. Lei con questo libro mi ha fatto un grande dono, uno dei più importanti della mia vita. Non so come ringraziarla, come ricambiarla. Mi ha regalato un importantissimo supplemento di vita che è davvero una cosa impagabile. Noi non possiamo fare nulla per allungare la nostra vita oltre il suo limite fisiologico, però possiamo fare molto per non sprecarla, per cogliere tutti gli splendidi momenti che essa ci elargisce e per fare questo abbiamo bisogno del Miracle Morning, di questo momento eccezionale che possiamo fare nostro e che può illuminare ogni aspetto della nostra esistenza.

Di solito non scrivo recensioni per un libro sul mio blog, le ritengo un po' stucchevoli, inutili. Faccio un'eccezione per questo perché ne vale la pena, mi ha entusiasmato sin dall'inizio, mi ha aiutato mattina dopo mattina ad ottenere subito buoni risultati, mi ha fatto capire dove e come potevo trovare le risorse e le energie per dormire 6 ore a notte e marciare verso la felicità per le restanti 18. Il mio desiderio è che anche tu che stai leggendo questo post ti unisci a me e ai membri della community italiana del Miracle Morning. Quindi acquista ora stesso il libro, inizia a praticare anche tu i rituali mattutini che trasformeranno mattina dopo mattina molto in positivo la tua vita e scrivimi, fammi conoscere i tuoi progressi, stimoliamoci a vicenda! Buon Risveglio!

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi