Vai al contenuto

1

Ultima modifica il 21 agosto 2016 alle 16:37

Al lavoro con Enzo Toma. Foto di Walter Profilo.
Al lavoro con Enzo Toma. Foto di Walter Profilo.

Quali sono le emozioni al primo casting? Che differenze ci sono nella recitazione per il cinema e la fiction? Come si diventa attori? Ci sono dei segreti nell'arte della recitazione? E quali? Come fanno gli attori a dimagrire o ad aumentare di peso? Ho avuto una splendida occasione di rispondere a queste e ad altre domande durante un'intervista con gli amici di Radio Punto Sud, Raffi Carbone e Antonio Palano. Durante questa occasione (il 5 Aprile 2016) ho potuto raccontare un po' come ho cominciato io, con Sergio Rubini nel 2003, un po' la mia storia, i problemi e le difficoltà che incontro e cosa faccio per superarle. Devo dire di essere molto soddisfatto di questa chiacchierata in cui abbiamo fatto cenno anche ad un film in cui ho lavorato e che ha iniziato il suo tour nelle sale: L'età d'oro di Emanuela Piovano, con Laura Morante, Giulio Scarpati, Gigio Alberti, Giselda Volodi e tanti altri. Ascoltatela tutta qui sotto, godetevela come ce la siamo goduta noi, spero, fatene tesoro e fatemi voi, a vostra volta, altre domande nei commenti. Il prima possibile risponderò a ciascuna di esse.

Ultima modifica il 21 agosto 2016 alle 16:43

wpid-2015-09-17-11.32.44.jpg.jpeg
L'ensemble di Voci della Notte mentre prepara lo spettacolo.

Manca un solo giorno al debutto di Voci nella Notte, monologhi e canzoni di atmosfera e non. Domani, 18 settembre 2015, alle ore 21 nel Castello Imperiali di Francavilla Fontana sedici artisti vi accoglieranno prima nel cortile e poi nelle proprie dimore. Nelle piccole sale dell'edificio, infatti, gli attori, in coppie, presenteranno i propri monologhi. Dopo l'intervista breve di ieri, vi propongo l'audio di una chiacchierata più lunga tenuta davanti ai microfoni di Radio Punto Sud in cui Chicco Passaro ed io rispondiamo alle domande del conduttore Maurizio Urgese. Ne abbiamo approfittato per descrivere nei dettagli tutte le dinamiche dello spettacolo. Inoltre abbiamo parlato per una ventina di minuti sull'interazione tra i teatranti e gli spettatori, sulla dignità di questi ultimi, troppo a lungo trascurata. Maurizio a un certo punto lancia il concetto di teatro al contrario, in riferimento alla conclusione dello spettacolo stesso: siamo noi stessi, gli artisti, che salutiamo e usciamo, lasciando gli astanti là dove stanno, nel cortile, punto di partenza di tutto. Ragionando su questo ne abbiamo approfittato per dire un po' la nostra sulla situazione del teatro  in Italia, sul suo rapporto con i media e tanto altro ancora. Al termine Chicco ha voluto lanciare un'anticipazione che qui non vi svelo. Ascoltatela insieme a tutta l'intervista. Chiedo scusa se nella prima parte non si sente bene la voce di Chicco, c'è stato un problema audio poi sistemato nel corso della diretta.

1

Ultima modifica il 21 agosto 2016 alle 16:47

Ensemble Voci nella Notte
L'ensemble di Voci nella Notte durante le prove al Castello Imperiali di Francavilla Fontana.

Buonasera buonasera
che piacere che mi fa
incontrarmi di nuovo con te...
E se tu poco a poco
vuoi stare al mio gioco
qualcosa
qualcosa avverrà.

Così cantava nel 1969 Silvie Vartan, nella televisione di ieri, quella degli anni settanta, un decennio che stiamo per rievocare durante lo spettacolo Voci nella Notte che debutterà al Castello Imperiali di Francavilla Fontana alle ore 21 di Venerdì 18 settembre 2015. Proprio questa canzone fa parte di una serie di pezzi che i nostri solisti canteranno. Il piacere di cui si parla è quello di incontrare il pubblico da parte di noi artisti perché ciascuno di noi porterà nella sua dimora una parte di pubblico per recitare il suo monologo, in coppia con un altro partner attore. Per questo si parla anche di gioco in cui gli spettatori sono parte attiva. In che modo? Lasciamolo spiegare a Chicco Passaro, uno dei due registi, in una breve intervista rilasciata a Quarto Canale Radio stamattina. Buon ascolto.

Ultima modifica il 21 agosto 2016 alle 16:55

Giuseppe VitaleStamattina sono stato intervistato da Antonio Ligorio di Idea Radio. Abbiamo chiacchierato dell'ultimo film in cui ho lavoratoÈ stato il figlio di Daniele Ciprì, in questi giorni in distribuzione nella sale cinematografiche. Se vi siete persi l'intervista potete ascoltarla qui sotto. È stata l'occasione per raccontare che atmosfera ho respirato sul set e qualche aspetto che ho colto del regista e dell'interprete principale (Toni Servillo). Buon ascolto.

Enhanced by Zemanta

2

Ultima modifica il 22 settembre 2018 alle 8:15

Tom Swift and his Photo Telephone
Tom Swift and his Photo Telephone

Metti il primo ed unico radiosocialvideo. Metti una videochat dove sarò intervistato e dove mi farò una chiacchierata con la moderatrice, una insegnante di lingue ungherese. Metti un venerdì sera di marzo, che ci ritroviamo online. Metti che a un certo punto puoi intervenire anche tu in diretta a parlare con noi di teatro, di cinema, di web... E' questa la ricetta della radio social video-intervista che mi sarà fatta venerdì 16 marzo alle ore 21 su Tirradeo.com. Come dice il sito web, Tirradeo

nasce sull’onda  di numerose esperienze radio-televisive nel settore pubblico e privato  in Italia e all’estero e di almeno altre cinque iniziative editoriali che hanno contribuito a fare la storia della radiofonia privata italiana.

Devo ringraziare lo staff di questo radio social video perché tengono a battesimo anche con me questa loro innovativa ed interessante iniziativa. Quindi, cari amici, spero proprio che venerdì sera vorrete vivere con me questo appuntamento. E' dal 1998 che osservo l'evolversi della comunicazione delle realtà teatrali e cinematografiche nel web e l'uso delle tecnologie di rete ne e per lo spettacolo. Venerdì sera sarà una buona occasione per parlarne. Ma non abbiate timore, non sarà una chiacchierata per addetti ai lavori, perché prima di tutto sono un attore, un performer e a volte anche un web-video performer. Non sono le mitiche videochat del TG1 e noi Mollica non ce l'abbiamo, però abbiamo il filatino 😉 Battuta da avanspettacolo? Ottimo, era sempre avanti l'avanspettacolo, com'è avanti questa iniziativa di venerdì sera, l'avanvideowebtalkshow M'irradeo d'immenso.

Enhanced by Zemanta