Vai al contenuto

Ultima modifica il 4 gennaio 2014 alle 7:21

aereo ryanair
Ryanair. Foto di Mikel Ortega.

Bisogna intervenire a livello di Unione europea per assicurare che il diritto di sciopero sia eliminato nei servizi aeroportuali essenziali, in modo che le proteste egoistiche di questi sindacati non possano più disturbare i programmi di viaggio dei passeggeri europei.

Parola di Stephen McNamara portavoce di Ryanair in diretta polemica con lo sciopero di ieri 6 settembre 2011 che cito da un articolo su roma.corriere.it. La cronologia dei fatti e le reazioni potete leggerle nell'articolo del Corriere. Che ne pensate cari lettori? Dobbiamo quindi sospendere i diritti dei lavoratori, le loro prerogative, mettere da parte la loro dignità, disporre di loro come meglio crediamo? Giacché ci siamo vietiamo gli scioperi e pure i sindacati. Poi magari aboliamo i partiti e le rappresentanze politiche. Vi ricorda qualcosa vero?

Non capisco le lamentele di questa compagnia aerea visto che i loro passeggeri sono in aumento. Ryanair però parla di servizi aeroportuali essenziali. Vorrei ricordare a questa compagnia aerea che pur non essendo io un esperto di diritto sono a conoscenza del fatto che almeno in Italia, dove si è svolto lo sciopero, i servizi pubblici essenziali sono garantiti con la legge numero  146/1990, successivamente modificata dalla legge 83/2000. Se poi ci siano state violazioni o meno a questa legge è un altro paio di maniche.

L'occasione è per me buona per ricordare che a volte questa compagnia aerea  lascia a desiderare: impone regole e comportamenti che lasciano spaesati i nuovi clienti ed è insistente in modo non poco fastidioso con i prodotti che vende a bordo. In proposito potete leggere il diario di un mio volo. Se poi vi volete proprio divertire provate a fare qualche ricerca sulle truffe che combinano. Tra le tante, ne ricordo tre:

  1. cancellazione dei voli;
  2. le procedure di prenotazione;
  3. voli al completo.

E a voi quali disavventure sono capitate? Raccontatemelo pure nei commenti.

Aggiornamento del 4 gennaio 2014: Ho notato che molti stanno cercando informazioni su un presunto (finora) sciopero riguardante Ryanair per l'8 gennaio prossimo. Notizie di questo genere si possono trovare nella pagina degli scioperi di aeroporti.com.